Addio Valeria, RIP

Proprio oggi a Venezia è stato dato l’ultimo saluto a Valeria Solesin, l’unica vittima italiana degli attentati terroristici di Parigi.

Tutto di Valeria fa scendere lacrime dal nostro volto: la sua giovane età, la sua storia umana e professionale, la sua fine atroce con il fidanzato accanto che si finge morto accanto a lei abbracciandola, il suo impegno con Emergency, la sua intelligenza ( era dottoranda a Parigi ), il suo attivismo nel sociale.

E poi, la dignità della famiglia e dei suoi genitori che intervistati il giorno del riconoscimento della figlia come vittima al Bataclan di Parigi, ne descrivono in maniera lucida la statura “da gigante” di quella figlia a cui oggi, in una Venezia a lutto, hanno dovuto porgere l’ultimo saluto.

Addio Valeria, ogni genitore sognerà una figlia come te. RIP

 

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Valeria-Solesin-Morta-La-madre-Manchera-al-nostro-Paese-per-le-doti-che-aveva-a939e0b6-0fef-4d78-9fd5-21cc9c318776.html

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: