Istat comunica i dati su occupazione e disoccupazione in Italia

parole al vento’s Picture from Flickr.com

I dati ( provvisori ) che l’Istat ha reso noti sugli occupati e i disoccupati nel nostro Paese rappresentano una fotografia abbastanza preoccupante dello stato di salute del nostro Paese quando parliamo di lavoro.

I dati come sempre parlano chiaro, anche se a mio avviso quando vengono comunicati questi dati, prima dall’Istat, per poi essere ripresi dai vari organi di informazione, si dimenticano di spiegare ( come ai tempi dello spread, quando neanche i parlamentari italiani intervistati da “Le iene” sapevano che cosa fosse ) le differenze sostanziali che esistono nei calcoli statistici per definire un soggetto facente parte della categoria degli occupati, dei disoccupati oppure degli inattivi.

Vediamo di seguito le definizioni per ogni termine tecnico:

-Forza lavoro: comprende le persone occupate e quelle disoccupate.

-Occupati: comprendono le persone di 15 anni di età e più che nella settimana di riferimento ( la settimana in cui viene effettuato il sondaggio dall’ISTAT per essere chiari ) :

  • hanno svolto almeno 1 ora di lavoro retribuito;
  • hanno svolto almeno 1 ora di lavoro non retribuito nella ditta di un familiare nella quale collaborano abitualmente;
  • sono assenti dal lavoro per malattia / ferie.

-Disoccupati: comprendono le persone non occupate tra i 15 e i 74 anni che:

  • hanno effettuato almeno un’azione attiva di ricerca di lavoro nelle quattro settimane che precedono la settimana di riferimento e sono disponibili a lavorare;
  • oppure, inizieranno un lavoro entro 3 mesi dalla settimana di riferimento e sarebbero disponibili a lavorare entro le due settimane successive.

-Inattivi: comprendono le persone che non fanno parte della forza lavoro.

Adesso avendo gli strumenti, anche i dati sulla disoccupazione nel nostro Paese potranno essere più chiari alla prossima lettura del Rapporto Istat ( il prossimo rapporto sarà diffuso il 31 agosto 2012 ).

twitter@normandilieto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: